I vantaggi di una casa domotica

6 buoni motivi per passare ad un impianto domotico

"Vorrei avere nella mia casa: una donna ragionevole, un gatto che passi tra i libri, degli amici in ogni stagione senza i quali non posso vivere”.

Apollinaire lo scrisse decenni fa, eppure questa frase sprigiona una forza senza eguali. Oggi siamo andati oltre il concetto dell'io nel rapporto con le mura domestiche, abbiamo, probabilmente, esasperato la quotidianità chiusa tra le mura di casa e il modo stesso di vivere la nostra abitazione. Eppure in questa esasperazione cerchiamo, più o meno consciamente, una rigenerazione. Ritrovare i famigliari e ritrovare noi stessi.

E se è vero che la casa va vissuta e non guardata, rubando l'espressione a Bacon, è anche vero che per diventare un rifugio, dove i componenti si ritrovano e dove possiamo riconciliarci con noi stessi, la casa deve presentare delle caratteristiche ben precise. Si è già parlato, tra le pagine di questo blog di comfort e risparmio, di scenari di illuminazione, di controllo dei consumi. Si è parlato quindi di casa intelligente.

La casa "intelligente” è proprio questo. Un ambiente sicuro, comodo, controllabile da smartphone o tablet, il tutto tramite un'unica interfaccia.

Quali sono i vantaggi di una casa intelligente

Vi abbiamo illustrato gli aspetti che vanno a determinare un preventivo per impianto di domotica base, ora vediamo di capire i vantaggi di un impianto di domotica, una scelta applicabile grazie alle nuove tecnologie.

  • Sicurezza. Dispositivi anti-intrusione e di allarme verso fughe di gas o pericoli di allagamento.
  • Comfort. Gli scenari (luci, clima, temperatura) sono modulabili in base alle vostre esigenze.
  • Semplicità. Una casa domotica è facile da gestire e l'interazione con l'unica interfaccia è facilmente intuibile.
  • Controllo. Da un'unica interfaccia è possibile controllare gli scenari, i singoli componenti e avere quindi sotto controllo, in ogni momento, ogni zona della vostra abitazione. Il controllo può avvenire anche da un dispositivo mobile (smartphone o tablet).
  • Risparmio. Per coloro che scelgono l'impianto di domotica, vi sono delle forti agevolazioni. Si tratta di detrazioni fiscali al 50%. Proprietari di un immobile, affittuari, chi è in usufrutto, conviventi e parenti possono usufruire della detrazione Irpef. Per informazioni più dettagliate vi consigliamo di consultare e scaricare la guida dell'Agenzia delle Entrate.
    Le soluzioni di risparmio offerte dall'impianto di domotica sono parecchie e coinvolgono anche l'illuminazione (scopri quanto risparmiare con l'illuminazione LED) e la temperatura (potrete impostare la temperatura ideale in certe fasce orarie e in alcune zone della casa risparmiando sui consumi).
  • Valore dell'immobile. Scegliere l'impianto domotico significa accedere ad una classe energetica superiore rispetto a una casa con impianto tradizionale e dare quindi un valore di gran lunga maggiore e duraturo nel tempo all'abitazione stessa nel momento in cui penserete di venderla o affittarla.

Se state valutando di adeguare l'impianto elettrico tradizionale ad un impianto di domotica, contattaci per valutare l'impianto più adatto alla tua casa e alla tua famiglia.

Si effettuano sopralluoghi gratuiti in tutta Italia.

Commenti